Abitudini che fanno male alla salute però che tutti abbiamo

Guidare la macchina col finestrino aperto, non lavare i denti, esagerare con l’allenamento fisico in palestra ecc. possono avere delle conseguenze più serie di quanto si crede. Per evitare queste conseguenze basta rinunciare ad alcune di queste abitudini quotidiane.

 

Sovraccaricare la borsa

Non si sa come ma comunque sempre si trova il modo di mettere l’intero mondo in una borsa anche solo per andare al lavoro. Vi siete mai fermati a pensare a cosa vi possono servire tutte quelle cose, a parte il makeup, le salviettine, il cellulare, il carica cellulare, le cuffie, documenti ecc? Andare in giro con una borsa pesante ogni giorno può causare spasmi alla schiena, problemi al collo, artrite, problemi di postura ecc.

 

Allenamento eccessivo

In realtà molte persone sono convinte che più si allenino meglio sarà per la loro salute e per perdere peso. Però la verità è che come per qualsiasi altra cosa, se si esagera è molto probabile che faccia più male che bene e questo vale anche nel caso dell’allenamento eccessivo.

Se vi allenate molto e tendete a bruciare calorie il più possibile, potete avere dei problemi ormonali, problemi con il sistema immunitario, problemi ai muscoli, piedi, spalle o schiena. Se andate in palestra per avere il corpo di Arnold Schwarzenegger in due o tre settimane dovete sapere che questo non sarà possibile.

 

Dormire poco

Le occhiaie e l’apparenza stanca sono effetti secondari della mancanza di sonno. Le ricerche hanno dimostrato che non importa quanti sani siete, non importa se mangiate bene e vi allenate, la mancanza di sonno può causare seri problemi alla salute.

 

Evitare la bilancia

Molte persone credono che non pesandosi evitano di sapere quanto hanno aumentato di peso. Se sentite di aver aumentato di peso, non evitate i fatti. È sempre meglio intervenire prima evitando i pasti e la dieta quotidiana che lamentare dopo quando non sarà più possibile tener sotto controllo la quantità di cibo consumato al giorno.

 

Preoccuparsi di tutto e per tutto

Vi preoccupate della riunione che dovete organizzare, vi preoccupa il cane o il gatto da solo a casa, vi preoccupate delle fatture, dell’energia, del traffico ecc. Una sensazione di stress può risultare positiva per tenerci allerti e evitare certi pericoli, però come abbiamo già menzionato prima, ogni cosa per cui si esagera finisce per farci più male che bene. Le preoccupazioni continue danneggiano la salute e portano a stress, mal di testa, alta pressione di sangue, problemi di stomaco, dolore al petto, problemi di sonno ecc. La prossima volta che vi sentite ansiosi fatevi alcune domande e rispondete il più onestamente possibile. Dopo qualche settimana avrà senso tutta questa preoccupazione? Chiedetevi cosa potete fare per risolvere la situazione invece di preoccuparvi?

 

Non prendere più nessuna medicina

Tutti siamo un po’ colpevoli di questo e lo abbiamo fatto almeno una volta nella vita. Appena ci sentiamo un po’ meglio non prendiamo più le medicine prescritte per un certo trattamento. Avete mai pensato che anche questo potrebbe avere degli effetti negativi per la salute? Interrompere immediatamente le medicine può fare si che i sintomi della malattia ritornino di nuovo. Prima di decidere è sempre consigliato rivolgersi al medico di fiducia.

 
Evitare di passare il filo interdentale

Per molti di noi passare il filo interdentale non è che fa una grande differenza quando si tratta di igiene orale. I batteri delle placche tra i denti possono causare infiammazione cronica della gengivite e aumentano la possibilità di soffrire di complicazioni al cuore, cancro e parto prematuro. Da non dimenticare anche l’aspetto estetico dei denti. È consigliato passare il filo interdentale almeno una volta al giorno per avere denti più forti, sani e bianchi.

 

Non fare colazione

Uscire di casa senza fare colazione è come guidare una macchina senza carburante. Non solo si rischia di passare una giornata poco attiva, priva di energia ma si rischia anche di soffrire di diabete o obesità dato che l’organismo tende a riservare più grassi da usare come fonte d’energia durante la giornata, visto che di mattina non li fornite gli nutrienti di cui ha bisogno. Fate sempre colazione, non importa quanto, basta poco per una vita più felice, energetica e soprattutto più sana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *